Le montature per lo sport, fai la scelta giusta!

I bisogni degli sportivi

Spesso chi pratica sport all’ aperto usa gli occhiali da sole per proteggersi dalla luce intensa. Il telaio dell’ occhiale è la montatura, che contiene le lenti e permette l’ appoggio sul viso.

Quando pratichiamo sport all’ aperto, soprattutto il ciclismo e la barca a vela, siamo soggetti al vento e ai corpuscoli presenti nell’ aria, quindi è bene scegliere una montatura protettiva e anche comoda da indossare.

Una montatura classica non si presta molto bene alla pratica delle attività sportive, perciò è meglio scegliere delle montature più specifiche.

Le montature adatte allo sport

Le montature ideali per lo sport hanno una forma avvolgente che oltre a coprire gli occhi si estende fino quasi alle tempie. Quasi sempre si preferiscono le montature di plastica a quelle di metallo perché sono più flessibili, leggere e comode.

L’ anello dove alloggia la lente è piuttosto grande, proprio per proteggere al meglio gli occhi dagli agenti atmosferici e fornire un ottimo campo visivo anche laterale. Spesso queste montature sono nylor o glasant, oppure sono montature a mascherina.

Gli occhiali a mascherina non hanno le due lenti divise nei rispettivi anelli, ma sono fatti da una singola lente continua che occupa tutto il frontale della montatura. Per questa ragione sono difficilmente graduabili, infatti si trovano quasi tutti con la lente neutra.

In questo caso, se ci fosse la necessità di una correzione ottica, la soluzione migliore sono le lenti a contatto.

Mascherina Vuarnet

Quali lenti scegliere

Ci sono alcuni tipi di lenti che si montano sugli occhiali sportivi. Se il soggetto non ha bisogno di una correzione ottica, usa le lenti montate sull’ occhiale per lo sport al momento dell’ acquisto, in pratica usa le lenti con cui l’ occhiale è nato.

L’ ideale è scegliere comunque degli occhiali con le lenti polarizzate, antiriflesso o con colorazioni e trattamenti filtranti specifici. Possiamo citare gli occhiali Maui Jim e Vuarnet. Per una sicurezza maggiore è meglio scegliere le lenti organiche infrangibili rispetto a quelle di vetro, poiché quest’ ultime resistono meno agli urti.

Se abbiamo bisogno di una correzione ottica, allora dobbiamo montare delle lenti graduate vista sole sulla montatura sportiva, sostituendo le lenti neutre originali. A questo punto, in base al potere ottico necessario scegliamo l’ indice di rifrazione del materiale e in base alla curvatura e all’ avvolgimento della montatura scegliamo il tipo di lente più adatto.

Entro certi limiti si usano le lenti classiche, oltre si usano delle lenti più particolari studiate per le montature curve e avvolgenti. Queste lenti sono lavorate punto per punto per una visione ottimizzata ed esistono monofocali e progressive.

Potete scegliere il colore della lente che preferite in base alle vostre richieste ed esigenze ed al tipo di visione che cercate. Un esempio sono le lenti e i colori sportivi di Hoya, azienda di lenti oftalmiche. Altre aziende che producono gli occhiali da sole sportivi come Maui Jim e Vuarnet costruiscono le loro lenti graduate di ricetta.

Conclusioni

Puoi trovare tantissimi occhiali per lo sport e, anche se hanno tutti una forma piuttosto simile e delle caratteristiche comuni, hai comunque una vasta scelta delle montature e delle lenti. Sicuramente troverai la soluzione adatta a te!

Basta disturbi visivi! Contattaci per una consulenza

About the Author: Ottica Bianchi Lucia

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *