Conosciamo lo schiascopio insieme.

Cos’ è lo schiascopio e come è fatto Lo schiascopio è lo strumento usato per svolgere la schiascopia nell’ esame optometrico e ci fornisce la refrazione oculare oggettiva dell’ individuo esaminato. È composto da una lente condensatrice, da una sorgente luminosa (lampadina) e da uno…

La schiascopia per determinare la refrazione.

Cos’ è la schiascopia La schiascopia è una tecnica di refrazione oggettiva che serve per determinare la correzione ottica dell’ occhio. Parliamo di quella statica, svolta senza l’ accomodazione del soggetto esaminato, in cui misuriamo la gradazione per lontano. Si esegue con lo schiascopio, uno…

Il bello di usare i cilindri crociati.

Cosa sono i cilindri crociati Spesso cadono nel dimenticatoio e non sempre sono usati, ma i cilindri crociati sono utili nell’ esame optometrico, anche se sono sconosciuti alla maggior parte delle persone. Questi strumenti sono utili nella pratica optometrica per determinare l’ asse e il…

L’ acuità visiva, vediamola insieme.

Cosa si intende per acuità visiva L’ acuità visiva, o visus, è la capacità dell’ occhio di riconoscere e percepire i dettagli degli oggetti che ci circondano. Possiamo dire che è la capacità di vedere in modo nitido l’ ambiente intorno a noi. L’ acuità…

Il test bicromatico nell’ esame visivo.

Cos’ è il test bicromatico Il test bicromatico serve per rifinire il potere sferico (la sfera) della lente correttiva e si esegue dopo aver determinato i valori di sfera e cilindro del soggetto con la refrazione oggettiva e soggettiva. È uno degli ultimi test che…

L’ importanza dell’ anamnesi.

Cosa significa anamnesi Se ne sente parlare spesso, ma chi sa cosa significa la parola anamnesi? Cos’ è un’ anamnesi optometrica? L’ anamnesi è quella serie di domande che poniamo al soggetto per ricavare delle informazioni preziose sui suoi problemi e sui suoi bisogni. Consideralo…